DBA Consulting è una società che, dal 2008, offre servizi di consulenza nei settori della sicurezza sul lavoro e dell’ambiente. DBA Consulting si avvale dell’esperienza pluriennale di uno dei soci fondatori nel settore della sicurezza nei cantieri di costruzione e di trasformazione di impianti per la produzione di energia elettrica.

Punto di forza della DBA Consulting è la capacità, nell’esperienze maturate in questi anni da parte dei suoi collaboratori, di diversificare ed aggiornare le proprie attività in funzione dell’evoluzione normativa nel settore della sicurezza, della prevenzione e della salute sui luoghi di lavoro anche in contemporanea ad una sempre maggiore attenzione verso di esse da parte dell’opinione pubblica, delle imprese e dei media.

Il settore sicurezza sul lavoro si differenzia in 4 settori di intervento:

  • Sicurezza sui luoghi di lavoro
  • Sicurezza nei cantieri
  • Consulenza in Medicina del lavoro
  • Formazione

Sicurezza sul lavoro

La DBA Consulting opera principalmente nell’ambito della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e nei cantieri offrendo il suo know how nei seguenti settori:

Sicurezza sui luoghi di lavoro

Il Gruppo DBA fornisce ausilio sia alle grandi aziende che alle piccole e medie imprese con i seguenti servizi:

  • Incarico di RSPP Esterno. Il personale altamente qualificato del Gruppo DBA è in grado di ricoprire il ruolo di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione, figura nominata dal datore di lavoro ai sensi dell’art.17 del D.Lgs.81/2008, intorno alla quale ruota tutto il “Sistema della Sicurezza” e a cui spetta il ruolo di coordinamento del servizio di prevenzione e protezione dei rischi predisponendo procedure analitiche a tutela della sicurezza dei lavoratori. Durante l’effettuazione di tale incarico, oltre all’elaborazione del DVR, si provvederà alla gestione delle riunioni periodiche con il Datore di Lavoro, il Medico Competente e il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza e all’assistenza alle imprese durante le verifiche delle autorità di controllo (ASL, INAIL, CPT, Ispettorato del Lavoro, ecc.).
  • Redazione di DVR (Documenti di Valutazione dei Rischi). Tale valutazione è un obbligo non delegabile del datore di lavoro ai sensi dell’art.17 del D.Lgs.81/2008. Tale valutazione dei rischi viene effettuata dal datore di lavoro di concerto con il RSPP (Responsabile del Servizio di Protezione e Protezione dai rischi) e con ausilio e suggerimenti anche da parte del personale operativo, del Medico Competente e degli RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza). A seguito della valutazione di tutti i rischi presenti all’interno dell’azienda, si provvederà ad effettuare opportuna programmazione delle misure di prevenzione e protezione onde ridurre al minimo il rischio residuo e garantire nel tempo elevati standard di sicurezza. A completamento dell’elaborazione di tale documento, il Gruppo DBA fornisce, su richiesta, anche le seguenti valutazioni effettuate mediante ausilio di specifica strumentazione:

    • Valutazione dell’esposizione dei lavoratori al rumore (Capo II Titolo VIII D.Lgs.81/2008);
    • Valutazione dell’esposizione dei lavoratori alle vibrazioni (Capo III Titolo VIII D.Lgs.81/2008);
    • Valutazione dell’esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici (Capo IV Titolo VIII D.Lgs.81/2008);
    • Valutazione dell’esposizione a radiazioni ottiche artificiali (Capo V Titolo VIII D.Lgs.81/2008);
    • Valutazione circa la movimentazione manuale dei carichi (Capo I Titolo VI D.Lgs.81/2008);
    • Valutazione del carico di incendio e redazione del documento di valutazione del rischio incendio (D.M. 10 marzo 1998);
    • Valutazione del rischio stress lavoro-correlato (Accordo Quadro Europeo sullo Stress Lavoro-correlato nei luoghi di lavoro dell’8 ottobre 2004).
  • Redazione di piani di emergenza e di evacuazione con relative planimetrie ai sensi del D.M. 10 marzo 1998.
  • Pratiche C.P.I.: la DBA Consulting si occupa di pratiche CPI (certificati per la prevenzione degli incendi). La prevenzione incendi è una materia interdisciplinare che coinvolge diverse competenze specifiche.
  • Redazione di DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali). Il Documento di valutazione del rischio da interferenze viene redatto per conto del datore di lavoro dell’Impresa Committente, in riferimento al singolo appalto, ai sensi dell’art. 26 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. Tale normativa stabilisce che le imprese committenti hanno l’obbligo di predisporre, prima dell’inizio dei lavori in appalto, il DUVRI da allegare al contratto di appalto.
  • Assistenza Tecnica Continua. La DBA Consulting S.r.l. è in grado di gestire l’intero sistema sicurezza per le imprese mediante:
    • Visite periodiche in azienda;
    • Interventi immediati in caso di infortuni e/o ispezioni;
    • Tenuta dei rapporti con il personale ispettivo (ASL, Ispettorato del Lavoro, ecc.);
    • Partecipazione alle Riunioni Periodiche;
    • Organizzazione delle Prove di Evacuazione;
    • Tenuta Scadenziario (contratti e visite mediche dei lavoratori, verifiche periodiche di mezzi e attrezzature);
    • Organizzazione Attività Formativa ai sensi dell’Accordo Stato Regioni 21 dicembre 2011;
    • Aggiornamenti Normativi.

Sicurezza nei cantieri

  • Incarichi di Responsabile dei lavori. Il responsabile dei lavori: soggetto che può essere incaricato dal committente per svolgere i compiti ad esso attribuiti dal presente decreto; nel campo di applicazione del D. Lgs. 163/2006, e successive modificazioni, il responsabile dei lavori è il responsabile del procedimento (RUP).
  • Incarichi di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione dei lavori. E’ il soggetto incaricato, dal committente o dal responsabile dei lavori, dell’esecuzione dei compiti di cui all’articolo 91.
  • Incarichi di Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione dei lavori. E’ il soggetto incaricato, dal committente o dal responsabile dei lavori, dell’esecuzione dei compiti di cui all’articolo 92, che non può essere il datore di lavoro delle imprese affidatarie ed esecutrici o un suo dipendente o il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) da lui designato (nel caso in cui il committente non coincida con l’impresa esecutrice).
  • Incarichi di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.
  • Redazione di Piani Operativi di Sicurezza. Tali documenti sono redatti dal datore di lavoro dell’impresa esecutrice in riferimento al singolo cantiere interessato, ai sensi dell’articolo 17 comma 1, lettera a) del D.Lgs. 81/2008. I contenuti minimi sono quelli di cui all’allegato XV del medesimo decreto.
  • Redazione di Piani di Sicurezza e Coordinamento. Tali documenti sono redatti dal coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e sono parte integrante dei contratti di appalto.
  • Redazione di Piani di emergenza ed evacuazione del personale. Relativamente ai cantieri, in funzione anche delle sue dimensioni e della presenza di particolari rischi, potrà rendersi necessaria la presenza di piani di emergenza e di evacuazione corredati di planimetria che indichino le vie di esodo ed i punti di raduno così come indicato nel D.M. 10 marzo 1998.

La DBA Consulting completa la propria gamma di servizi alle imprese fornendo tutta una serie di servizi supplementari quali:

  • Gestione della documentazione e degli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione (D.Lgs.81/2008 e D.Lgs.163/2006)
  • Verifica idoneità tecnico-professionale delle imprese (Allegato XVII del D.Lgs 81/2008);
  • Gestione servizi generali di cantiere.

Consulenza in medicina del lavoro

Nel comma 1 dell'art. 18 del D. Lgs 81 08 si prevede che tra gli obblighi del datore di lavoro e del dirigente ci sia la nomina del medico competente per l'effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti. Ai sensi dell’art.39 del medesimo decreto, il medico competente può svolgere la sua funzione in qualità di:

  • Dipendente o collaboratore di una struttura esterna pubblica o privata, convenzionata con l’imprenditore;
  • Libero professionista;
  • Dipendente del datore di lavoro.
  • Dipendente o collaboratore di una struttura esterna pubblica o privata, convenzionata con l’imprenditore;
  • Libero professionista;
  • Dipendente del datore di lavoro.

Il servizio come consulenti in medicina del lavoro viene gestito tramite medici professionisti, di cui il Gruppo DBA provvederà a coordinarne, controllarne e supportarne l'attività. Il Medico Competente incaricato dal Gruppo DBA effettuerà almeno una volta l'anno il sopralluogo degli ambienti di lavoro per valutarne le condizioni così come previsto dal comma 1 lettera l) dell'art. 25 del D. Lgs.81/2008. Inoltre, il Medico Competente si occuperà di istituire per ogni lavoratore sottoposto a sorveglianza sanitaria una cartella sanitaria e di rischio di cui all’art.25 (secondo i requisiti minimi contenuti nell’allegato 3A e predisposta su formato cartaceo o informatizzato secondo quanto previsto dall’articolo 53), aggiornandola e custodendola sotto la propria responsabilità. Il medico competente, sulla base delle risultanze delle visite mediche, esprime uno dei seguenti giudizi relativi alla mansione specifica:

  • idoneità;
  • idoneità parziale, temporanea o permanente, con prescrizioni o limitazioni;
  • inidoneità temporanea;
  • inidoneità permanente.

A seguito delle visite effettuate, il Medico Competente si occuperà di rilasciare copia del certificato di idoneità, conservandone una copia nella cartella sanitaria, dandone una al lavoratore e trasmettendone un'altra al datore di lavoro.

Formazione

La DBA Consulting, a complemento di quanto suddetto, si occupa anche della formazione per il personale. Nello specifico può occuparsi di:

  • Corsi di formazione generale per i lavoratori (4h) per tutte le tipologie di rischio (basso, medio e elevato) e relativi corsi di aggiornamento ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011;
  • Corsi di formazione per preposti (8h) e relativi corsi di aggiornamento;
  • Corsi di formazione per dirigenti (16h) e relativi corsi di aggiornamento;
  • Corsi di formazione dei datori di lavoro per lo svolgimento diretto dei compiti di RSPP (ai sensi dell’art.34 del D.Lgs.81/2008) per tutti i settori di rischio e relativi corsi di aggiornamento ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011;
  • Corsi per Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (32h) ai sensi del D.Lgs.81/2008;
  • Corsi per addetti al primo soccorso ai sensi del D.M.388/2003 per attività rientranti nel gruppo A (16h) e gruppi B/C (12h);
  • Corsi per addetti antincendio e lotta emergenze ai sensi del D.M. 10 marzo 1998 e D.Lgs.81/2008 e s.m.i.;
  • Corsi per lavoratori che operano in luoghi confinati ai sensi del DPR 177/2011;
  • Corsi per lavoratori che operano in quota.
  • Corsi di formazione per utilizzo di attrezzature quali: PLE, gru a torre, gru mobile, gru per autocarro, carrelli elevatori semoventi, carrelli semoventi a braccio telescopico, carrelli industriali semoventi, carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi, escavatori idraulici, escavatori a fune, pale caricatrici frontali, terne, autoribaltabile a cingoli, pompa per calcestruzzo ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 22 marzo 2012.

Tali corsi vengono svolti in collaborazione con società accreditate con rilascio di apposito attestato e verifica di apprendimento.

Ambiente

Per quanto riguarda l’ambiente, il Gruppo DBA si basa anche sulle competenze di suoi collaboratori esterni esperti del settore e di laboratori di analisi industriali accreditati. I servizi che il Gruppo DBA può fornire sono relativi sia ad adempimenti legislativi e all’assistenza per pratiche autorizzative (ad esempio la pratica tecnica per l’ottenimento dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera e in fognatura, relazioni di impatto acustico ambientale, VIA, VAS,….) ai sensi del D.Lgs.152/2006 e s.m.i. che ai campionamenti sulle matrici (aria, acqua e rifiuti) ai fini di controlli o monitoraggi ambientali.

Nel settore rifiuti, il Gruppo DBA offre assistenza durante tutto il ciclo di gestione degli stessi, offrendo il suo know-how circa:

  • La compilazione dei formulari (FIR);
  • La compilazione del registro di carico/scarico;
  • Il campionamento dei rifiuti e la tenuta dei certificati di analisi;
  • L’assistenza e la guida per l’utilizzo del SISTRI (SIStema di TRacciabilità dei Rifiuti) relativamente alle operazioni di compilazione scheda sistri, associazione scheda al registro, ecc.;
  • La gestione del deposito temporaneo rifiuti.